lunedì 26 novembre 2018

Bibbiena, 24 novembre 2018

A Bibbiena, stasera, sembra Natale. Anche se manca ancora un mese.
Le stradine che la percorrono sono avvolte dalla prima nebbia scalfita da una leggera pioggerellina, le luminarie creano delle pallide aureole sulle facciate e si riflettono sui selciati umidi.
Passeggio così nella “Città della Fotografia” dopo che i riflettori si sono spenti nel Teatro dei Dovizi, laddove due ore prima era stato decretato il vincitore di Portfolio Italia – GP Lumix 2018. Che emozione essere stata lì sul palco assieme agli altri 17 finalisti, e aver condiviso con loro il solo fatto di essere arrivati a quel risultato.
Con la gioia nel cuore per i tre vincitori, Lorenzo Zoppolato, Fabio Itri e Gemma Rossi, arrivo davanti al “Cifa – Centro Italiano della Fotografia d’Autore”, presso cui tutti e 18 i Portfolio saranno visitabili fino al 10.02.2019. 
La facciata è vestita dell'immagine scelta per l’evento, ovvero una delle mie foto. Sono così orgogliosa di essere lì, davanti a tutti: il mio scatto scelto tra numerosi altri. 
In quel momento l’intimità profonda con la mia fotografia tocca il livello massimo, e io mi sento felice. Questa è la mia vittoria, non esiste un altro motivo che possa rendermi più orgogliosa di così: il mio scatto sul manifesto ufficiale, sulle vele della mostra, sui cartelloni, sulle locandine affisse alle vetrine dei negozi. 
Ho davanti Monica e la sua storia, quello scatto sognato in estate e realizzato in inverno, la conchiglia che le ha restituito un riscatto, beffando il suo incubo.
Ho talmente tante cose, dentro e fuori, che la pioggia si confonde alle lacrime di gioia, scese quasi a salutare questo portfolio che si esaurisce qui, ma che rimarrà dentro di me per sempre.
Sipario giù, luci spente.
Lo spettacolo continua.









martedì 13 novembre 2018

Cerimonia di proclamazione di "Portfolio Italia 2018 - Gran Premio LUMIX

FIAF Cerimonia di proclamazione di "Portfolio Italia 2018 Gran Premio Lumix
Vi aspettiamo sabato 24 novembre, a partire dalle ore 18, al Teatro Dovizi di Bibbiena, per festeggiare insieme il vincitore di questa seguitissima XV edizione di #PortfolioItalia alla quale hanno partecipato 491 Autori sottoponendo all’attenzione degli esperti ben 632 portfolio!
.. Chi si aggiudicherà l'ambito riconoscimento??
Ricordiamo che il vincitore riceverà in premio 1500 euro; 500 euro a testa verranno invece assegnati al secondo e al terzo classificato. La mostra con tutti i portfolio rimarrà poi aperta al pubblico fino a domenica 10 febbraio 2019.
I diciotti finalisti sono Federica Zucchini, Francesca Alkester ArtoniGiuliano ReggianiGemma RossiGiulio BoniventoPietro Sorano, Alessandro Fruzzetti, Irene Vitrano, Lorenzo Zoppolato, Andrea Angelini, Fabio Itri, Melissa Ianhen IannielloMarianna Leone Jane Hudson, Ilaria Sagarìa, Simone D'Angelo, Raffaella Castagnoli, Antonio Lorenzini.
Per saperne di più, 6GlabUfficio stampa FIAF (6Glab@seigradi.com)

Onorata che sia stata scelta una mia foto per il manifesto.


martedì 6 novembre 2018

Nuovo Progetto Fotografico, I Want You


Per nuovo progetto fotografico

CERCO

persone ambosessi con un grande senso dell’ironia, 
anticonformiste,  
preferibilmente over 50.

Per Informazioni e Contatti: https://www.irenevitrano.it/contattami/


lunedì 16 luglio 2018

Portfolio Italia 2018 - 12° Portfolio al mare" di Sestri Levante: 2^ classificata con "Uscita"

Si è concluso ieri il 12° Portfolio al mare organizzato dall'Associazione Fotografica CARPE DIEM di Sestri Levante, quarta tappa di Portfolio Italia 2018 – G.P. Lumix organizzata dalla FIAF

Un onore per me aver partecipato con il mio Portfolio "Uscita", letto da Orietta Bay e Attilio Lauria, che si è classificato al secondo posto, dopo una lunga maratona di due giorni che ha visto l'incontro tra appassionati di fotografia e docenti FIAF, in un importante momento di confronto e di crescita.

Tutti i diciotto portfolio premiati nel corso del circuito nazionale (9 tappe, 2 vincitori per ciascuna) saranno esposti a Bibbiena (AR) presso il CIFA – Centro Italiano della Fotografia d’Autore, la cui mostra sarà inaugurata sabato 24 novembre 2018Nel corso della cerimonia saranno resi noti i tre portfolio finalisti e, successivamente, sarà proclamato il vincitore dell’edizione 2018. 
Grazie a tutta l'organizzazione, ai miei lettori e a tutto il Direttivo Fiaf, alla mia famiglia e al Gieffessepilastri portanti della mia crescita artistica e personale. 

Lettura con Orietta Bay

Lettura con Orietta Bay

Lettura con Orietta Bay

Lettura con Orietta Bay

Lettura con Attilio Lauria

Lettura con Attilio Lauria

Premiazione 2^ Classificata

Momento post-premiazione con Attilio Lauria e Gioberto 

giovedì 26 aprile 2018

21-29 Aprile 2018 - Mostra Fotografica "Uscita"

Si è inaugurata, lo scorso sabato 21 aprile a Sesto San Giovanni, la mia mostra fotografica “Uscita”.

Promossa da Gieffesse (Gruppo Fotoamatori Sestesi) e riconosciuta da Fiaf, la mostra ha aperto i battenti alle 10.00 presso lo Spazio Talamucci, cuore di Villa Visconti d’Aragona, e ha accolto, oltre ai numerosi visitatori, anche la caratteristica poltrona rossa in una sorta di set aperto a tutti.

La Mostra sarà visitabile anche sabato 28 e domenica 29 aprile dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00; in settimana dietro richiesta diretta al banco della Biblioteca - Villa Visconti d’Aragona, Via Dante 6.

Mi troverete il 28 e 29, pronta ad accogliervi e, perché no, a scattarvi.
Vi aspetto!


Inaugurazione Mostra Fotografica

Alcuni momenti della mostra

Con Roberta Colombo

Con Valerio Rizzelli

Con Maura Giunta

Con Beppe Lazzati

Con Monica Casalini e Francesca Carrera

Con Federica Barbato, Claudia Panzitta, Giusi Bongini; Gaia e Cecilia

Con Raoul Iacometti

Con Monica Casalini

Con Francesca Carrera

Con Matteo Rendina

Con Antonio Grassi

Con Dario Cavadini


Tutta la rassegna stampa qui:

lunedì 13 novembre 2017

Progetto #Uscita

Anche ieri una bella mattina di scatti, per questo progetto che sta crescendo, poco a poco. I miei ritratti sono sempre immaginati prima ancora di realizzarli, ma il momento dello scatto è quello che poi lo identifica del tutto, lo definisce, lo eleva. La sinergia con il soggetto ritratto è sempre molto profonda e l’imbarazzo dell’obbiettivo svanisce quasi sempre del tutto, perché ad essere ritratta, in quel momento, è la sua essenza.
M’innamoro di ogni set, ogni volta allo stesso modo, perché la storia che voglio raccontare è sempre una storia reale, la storia di persone che esistono davvero, con tutte le loro certezze ma anche con le loro fragilità: rappresentarle nei miei scatti è come comprare un vestito alle loro anime, proteggendole dal tempo e dall’oblio.

ph. Matteo R.


ph. Matteo R.

venerdì 14 luglio 2017

#Uscita di strada



Gaia ha 10 anni e, come molti bambini della sua generazione, ha la passione per i videogiochi. Non sa, però, quanto ci si potrebbe divertire con poco, come facevo io da piccola.
Un vecchio volante recuperato, una cuffia, occhiali da pilota ed il gioco è fatto!
#Uscire di strada è il distacco dallo stile di gioco dei nostri giorni in cui la simulazione è solo virtuale, in cui la traccia è già scritta ed il bambino ne è solo l’interprete, lontano dal contatto con gli oggetti reali e con la fantasia individuale.



Per vedere tutto il progetto clicca qui: #Uscita